Unità d’Italia: date, eventi e protagonisti delle 3 guerre d’indipendenza italiane!

In questa lezione ci occuperemo di storia, più precisamente della storia dell’Unificazione dell’Italia. Infatti, intorno al 1815 (ma in realtà fin dalla caduta dell’Impero Romano avvenuta nel 476 d.C.) la penisola italiana era frammentata e divisa sotto diverse dominazioni, spesso straniere. Pertanto, ripercorreremo insieme le varie tappe, e conosceremo i personaggi più importanti, che hanno portato alla nascita dell’Italia unita che tutti conosciamo oggi!

Approfondisci

Preparare la pasta fresca: i CAVATELLI e le ORECCHIETTE

In questo articolo scopriremo insieme come preparare una delle pietanze che più rappresenta la tradizione italiana: la pasta fresca! Più precisamente, vedremo come preparare a mano i cavatelli e le orecchiette, due tipi di pasta molto famosi, soprattutto in Puglia.

Approfondisci

LIBRI per IMPARARE L’ITALIANO a ogni Livello!

Leggere è molto utile per migliorare le nostre abilità linguistiche perché ci consente di conoscere e apprendere strutture, parole e regole grammaticali della lingua che stiamo studiando, oltre che di migliorare la nostra capacità di memorizzazione. Per questo motivo, oggi vi suggeriremo alcuni libri italiani da leggere adatti al vostro livello! Inoltre, nel video relazionato a questo articolo, troverete un utile esercizio legato alla lettura.

Approfondisci

I musei più STRANI d’Italia: roba da non credere davvero!

L’Italia è una meta turistica molto ambita dai turisti stranieri: in particolare, è molto amata per città spettacolari come Roma, Firenze, Venezia, Milano, apprezzate soprattutto per la loro storia e la loro arte, quindi per i loro musei, come gli Uffizi o la Galleria Borghese, che ospitano opere straordinarie. Tuttavia, oggi non parleremo quei musei rinomati e conosciuti da tutti, bensì di quelli più strani e bizzarri che dovete assolutamente visitare almeno una volta nella vita!

Approfondisci

Sostantivi e Aggettivi INVARIABILI in italiano: quali sono? Come si usano?

Un errore comune tra gli studenti stranieri è l’uso errato di forme plurali di sostantivi e aggettivi che in realtà sono invariabili, come “cinemi” come plurale di “cinema” o “viste mozziafiate” come plurale di “vista mozzafiato”… Pertanto, nella lezione seguente vedremo insieme quei nomi e quegli aggettivi italiani che non cambiano, cioè che restano invariati e mantengono la stessa forma al singolare e al plurale.

Approfondisci