Come IMPARARE una nuova LINGUA STRANIERA nel 2020!

Molti credono che imparare una lingua straniera sia un’impresa titanica, riservata a pochi prescelti… In realtà, è l’esatto contrario! Imparare una lingua straniera è tutt’altro che impossibile, ma richiede certamente il giusto approccio e la giusta metodologia.

Ancora non l’hai fatto? Resta aggiornato, seguici su YouTubeFacebookInstagram e Twitter!

Come imparare una nuova lingua in 1 mese!

In questo articolo, attraverso l’esperienza accumulata all’università studiando Lingue Straniere, vi illustrerò, passo dopo passo, tutto ciò che bisogna fare per imparare una nuova lingua in maniera efficace ed efficiente affinché siate in grado di comunicare nel giro di poche settimane!

Iniziamo con il primo consiglio che è:

1 – Imparare i vocaboli di base

È inutile studiare la grammatica se non si capisce nemmeno il significato delle parole che i libri usano negli esempi.

Imparare vocaboli di base come, per esempio, “ciao”, “bambino”, “ragazzo”, “mangiare” e altri, è fondamentale per avviarsi all’apprendimento di una nuova lingua.

Per riuscire a imparare vocaboli di base, il mio consiglio è, a meno che non si tratti di bambini, quello di usare un approccio bilingue, cioè imparare nuove parole attraverso la traduzione.

Per iniziare potete compilare una lista di 50/100/150 parole base nella vostra lingua e, con un dizionario, tipo WordReference, tradurle nella lingua che vorreste imparare: una volta fatto questo potete iniziare a memorizzarle!

Per aiutarvi, potete anche utilizzare una delle tantissime app per creare flashcards che trovate online.

 

2 – Coniugazione base dei verbi

Una volta che avrete imparato i vocaboli di base, sicuramente conoscerete anche i verbi più usati nella lingua da apprendere, ma non basta!

Per riuscire a comunicare sin da subito è fondamentale che voi apprendiate perlomeno come coniugare i verbi più importanti nei tempi verbali più comuni e indispensabili, vale a dire: presente, passato e futuro.

Avete capito bene: per comunicare (che non significa parlare fluentemente) vi basterà conoscere solo 3 tempi verbali! Ovviamente potrete trovare la coniugazione dei verbi che vi servono facendo una rapida ricerca su Google.

Ci sono migliaia di siti che offrono le coniugazioni dei verbi in qualsiasi lingua: vi basterà digitare il verbo di cui volete conoscere la coniugazione e il gioco è fatto!

 

3 – Grammatica base

Arrivati a questo punto, dovreste essere già in grado di comunicare, ma, ovviamente, in maniera del tutto sgrammaticata. Ahimè, il passo numero 3 prevede l’apprendimento della tanto odiata grammatica!

Ma temete, per parlare sufficientemente bene, vi basterà studiare poche regole di base, come: genere e numero (ossia, come formare maschile/femminile e singolare/plurale), il comparativo (di maggioranza, minoranza e uguaglianza) e le preposizioni.

Questi sono i 3 temi grammaticali  indispensabili per parlare una lingua: solo dopo averli imparati come si deve, potrete, ovviamente, addentrarvi nell’apprendimento di strutture e regole più complesse!

 

4 – Ascoltare

Il quarto passo per apprendere una lingua straniera è, senza alcun dubbio, il mio preferito, nonché uno dei più utili, cioè l’ascolto!

È molto importante ascoltare quanto più materiale possibile nella lingua che volete imparare e farlo non sarà difficile: potrete ascoltare la radio, usando, per esempio, il vostro smartphone quando siete in giro o vi state preparando per uscire oppure guardare la televisione, film, telefilm, show nella lingua target.

So che le georestrizioni potrebbero causare qualche disagio, ma non disperate, ho il rimedio a questo problema: vi basterà usare un banalissimo ed economico VPN. A tal proposito, vi consiglio vivamente NordVPN, il più economico, sicuro e veloce VPN in circolazione.

Infatti, iscrivendovi a NordVPN cliccando sul bottone giallo in basso o usando il codice coupon LearnAmo, otterrete uno sconto dell’81%, il che significa che pagherete solo 3,17€ al mese e, come se non bastasse, avrete anche 4 mesi gratuiti, se sottoscrivete il piano da 3 anni.

Inoltre, NordVPN offre una garanzia di 30 giorni “Soddisfatti o Rimborsati”, ciò significa che, se nei primi 30 giorni il loro servizio VPN non vi convince, potrete chiedere un rimborso totale.

Fidatevi, io uso il loro servizio ogni giorno e navigo veloce e protetta come se mi trovassi all’estero!

 

 

5 – Parlare

Questa si può considerare, sicuramente, la parte più difficile dell’apprendimento di una lingua straniera.

Infatti, parlare una nuova lingua non solo richiede la conoscenza di vocaboli, coniugazioni e strutture grammaticali diverse da quelle della propria lingua madre, ma implica anche dover abituare il proprio apparato fonatorio a produrre nuovi suoni: bisogna sforzarsi di imitare e riprodurre molti suoni mai usati prima.

E, come se tutto ciò non fosse abbastanza, molti trovano difficile parlare una lingua straniera soprattutto a causa della timidezza e della paura di sbagliare. A questo proposito, io e il mio ragazzo abbiamo realizzato un video dedicato al problema della timidezza e come superarla e sconfiggerla!

Però, come in tutte le cose, con la pratica si migliora: trovate qualcuno con cui parlare, preferibilmente un madrelingua, ma non necessariamente, e buttatevi, senza timori. Sbagliando si impara!

Se non riuscite a trovare nessuno per fare pratica nella città in cui vivete, potreste sempre usare app gratuite come HelloTalk e Tandem che vi permettono di incontrare e parlare con tantissime persone che vogliono imparare la vostra lingua e sono disposti a insegnarvi la loro! Comodo, no?

 

6 – Leggere

Dulcis in fundo, bisogna leggere! Leggere libri, giornali, fumetti, qualsiasi cosa va bene, purché leggiate. La lettura è uno strumento molto potente quando si parla di lingue. Infatti, vi permette di far vostri tantissimi nuovi vocaboli, strutture grammaticali e figure retoriche!

Per esempio, potreste fare quello che ho fatto io per imparare l’inglese, vale a dire selezionare e leggere blog o giornali che trattano argomenti di vostro interesse. Nel mio caso, leggo soprattutto blog di moda e tecnologia in inglese, ma, spesso, per tenermi aggiornata con le ultime notizie, leggo anche la BBC attraverso la loro app gratuita!

 

Adesso non perdete tempo  e iniziate subito a imparare la vostra nuova lingua! Anzi, prima di iniziare, scrivetemi nei commenti quali lingue avete già imparato e quali nuove lingue vorreste imparare!

Vi saluto e vi auguro tanta fortuna con il vostro studio!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.