Espressioni alternative a «HO SONNO» in italiano

Il sonno è una delle principali necessità fisiologiche dell’essere umano, con cui possiamo recuperare le energie perse durante la giornata. In italiano, quando sentiamo il bisogno di dormire, diciamo «Ho sonno!». Esistono, però, altri modi per dirlo, così da non risultare ripetitivi? Certamente! Li vedremo in questo video! In più, vi darò anche delle alternative più formali da utilizzare quando siete con qualcuno che non conoscete bene. Sarebbe infatti abbastanza scortese, in questi contesti, se all’improvviso diceste «Ho sonno!» e ve ne andaste.

Approfondisci

TEST sulla CONSECUTIO TEMPORUM per valutare il tuo livello di conoscenza dell’italiano

Uno degli argomenti più difficili della grammatica italiana è la «consecutio temporum», detta anche «concordanza dei tempi». È molto complesso perché ci sono veramente tante regole, perciò, in questo video, vi proporrò un TEST su quest’argomento. Se non avete idea di che cosa io stia parlando, o se non vi sentite ancora a vostro agio e volete ripassare la teoria prima di fare il test, guardate prima la lezione con la spiegazione della consecutio temporum e poi tornate qui!

Approfondisci

ALTERNATIVE per NON usare gli ANGLICISMI nella lingua italiana

Gli italiani parlano italiano… o inglese??? Come avete potuto notare, gli ANGLICISMI sono presenti (sempre più spesso) nella lingua italiana. Ormai sono penetrate così in profondità che persino mia nonna ne usa qualcuna! Ma gli stranieri, giustamente, sono molto arrabbiati e non vogliono usarle. “Noi scegliamo di imparare a parlare l’italiano, non l’inglese. Quindi vogliamo parlare solo italiano!”. Effettivamente è giusto… anche perché spesso esistono le versioni corrispondenti in italiano! Perciò, in questo articolo, proveremo a risolvere questo problema!

Approfondisci

DECAMERON di Giovanni Boccaccio: trama e analisi delle novelle

In questo articolo parleremo del libro più famoso della letteratura italiana (dopo la Divina Commedia): Il Decameron, di Giovanni Boccaccio! L’opera massima del nostro autore spaventa un po’ tutti, italiani e non, per la sua lunghezza considerevole e il linguaggio un po’ vetusto… perciò, vi spiegheremo l’opera brevemente, affrontando le novelle più importanti. Leggete l’articolo fino alla fine per scoprire, o riscoprire, una delle opere più importanti della letteratura italiana!

Approfondisci