Vocabolario del CORPO UMANO in Italiano (+ Espressioni Idiomatiche)

In questa lezione studieremo il vocabolario italiano del corpo umano, imparando i termini che si riferiscono alle parti del corpo, compresi gli organi, per essere sempre pronti nelle situazioni che lo richiedono (come quelle mediche). Vedremo anche alcune espressioni idiomatiche italiane relazionate con il corpo umano!

Ancora non l’hai fatto? Resta aggiornato, seguici su YouTubeFacebookInstagram e Twitter!

Le parti del corpo umano in Italiano

 

La prima parte di cui parleremo è la:

Testa

che si compone di:

  • Capelli
  • Fronte
  • Occhi
  • Naso
  • Guancia
  • Sopracciglia
  • Ciglia
  • Orecchi
  • Bocca
  • Mento
  • Denti
  • Gengive
  • Barba
  • Baffi
  • Lingua

Più giù troviamo il:

Busto

che comprende:

  • la gola
  • il collo
  • le spalle
  • il petto (le donne hanno anche il seno, conosciuto volgarmente anche come “tette”)

 

Attaccate al busto ci sono le:

Braccia

dove troviamo:

  • il gomito
  • il polso
  • la mano

La mano è composta dalle:

Dita 

che sono:

  • Pollice
  • Indice
  • Medio
  • Anulare
  • Mignolo

Su ogni dito ci sono le unghie, mentre la parte interna della mano è chiamata palmo.

 

Al centro del corpo abbiamo l’addome (chiamato informalmente “pancia”) e l’ombelico.

Più giù troviamo l’anca e il pene (per gli uomini) o la vagina (per le donne).

 

Nella parte inferiore troviamo le:

Gambe

dove troviamo:

  • la coscia
  • il ginocchio
  • la caviglia
  • il piede

Ci sono anche le:

Dita (dei Piedi)

che sono:

  • Alluce
  • Melluce o Illice
  • Trillice
  • Pondolo
  • Minolo o Mellino

Anche le dita dei piedi hanno le unghie. La parte interna del piede si chiama pianta, mentre la sua parte più estrema prende il nome di tallone.

Nota: in italiano si usa la formula “tallone di Achille” per riferirsi al punto debole di qualcuno o qualcosa.
Questa espressione deriva dal mito greco secondo il quale Achille, da bambino, sarebbe stato immerso dalla madre, Teti, nelle acque del fiume Stige, al fine di renderlo invulnerabile. Tuttavia, la madre immerse Achille tenendolo per il tallone, rendendolo così l’unica parte vulnerabile.

 

La parte posteriore del corpo comprende:

  • nuca
  • la schiena
  • il sedere (detto volgarmente culo).

 

Vediamo, ora, gli:

Organi

  • il cervello
  • la trachea, la cui funzione primaria è trasferire l’aria dall’esterno ai polmoni, ripulendola e
    umidificandola
  • il cuore, motore dell’apparato circolatorio
  • i polmoni, che si occupano della respirazione
  • l’intestino, da cui passa il cibo
  •  i reni, che filtrano i prodotti di scarto, espellendoli tramite l’urina
  • il fegato, che svolge una serie di processi, tra cui la rimozione di sostanze tossiche dal sangue
  • il pancreas, che si occupa principalmente di regolare i livelli di glucosio nel sangue

 

Adesso vi mostreremo alcune espressioni idiomatiche che coinvolgono una parte del corpo umano e che sono molto usate dagli italiani:

1) Con il cuore in mano

Questa espressione è usata per sottolineare sincerità e onestà in quello che si dice o si fa.

Esempio: “Rocco, te lo chiedo con il cuore in mano, smettila di mangiare tutte quelle patatine fritte e maionese! Ti fa male!

 

2) Con le mani nel sacco

Questa espressione si usa quando si vede qualcuno mentre compie un reato o un’azione non accettata, cogliendolo in flagrante.

Esempio: “Ti ho beccato con le mani nel sacco! Restituiscimi il portafoglio!

 

3) Dare un dito e prendersi il braccio

Questa espressione significa “approfittare della disponibilità e/o generosità di qualcuno”.

Esempio: “-Non voglio aiutare Marcello con il suo progetto; l’ultima volta mi fece fare tutto il lavoro! -Già, Marcello è fatto così: gli dai un dito e si prende il braccio“.

4) Metterci la mano sul fuoco

Questa espressione è usata per indicare sicurezza e certezza.

Esempio: “-Sei sicuro di quello che dici? -Certo! Ci metterei la ano sul fuoco!

5) Costare un occhio della testa

Questa espressione si usa per riferirsi a qualcosa di estremamente costoso.

Esempio: “Il tuo nuovo televisore è davvero bello! Deve esserti costato un occhio della testa!

 

6) Ficcare il naso

Questa espressione significa “intromettersi in questioni altrui”.

Esempio: “Ho scoperto che hai letto il mio diario! Perché ficchi il naso negli affari miei?

7) Essere il braccio destro (di…)

Questa espressione si usa per riferirsi a qualcuno che rappresenta il più valido aiuto, che è l’aiutante più fidato di qualcun’altro.

Esempio: “Giada mi aiuta in ogni cosa che faccio: è il mio braccio destro!“.

 

8) Dire in faccia

Questa espressione significa “dichiarare qualcosa in maniera chiara e diretta”.

Esempio: “Filippo è un vero traditore! Quando l’ho incontrato gli ho detto in faccia tutto quello che pensavo di lui!

 

9) Essere culo e camicia

Questa espressione è usata per indicare un rapporto di estrema familiarità tra due persone.

Esempio: “Fabio e Felice fanno molti affari insieme: sono culo e camicia!

10) Mettere il dito nella piaga

Questa espressione è usata quando si ha a che fare un argomento delicato o imbarazzante, quando si sottolinea il punto critico di una situazione.

Esempio: “-Mi raccomando, non parlare a Fernando della sua ex… -Non preoccuparti, non voglio mettere il dito nella piaga!

 

Bene, ora non avrete più difficoltà nel descrivere il corpo umano in italiano! Se, invece, avete qualche problemino con la descrizione del carattere o la personalità di qualcuno, allora non perdetevi il nostro video dedicato agli aggettivi per descrivere il carattere di una persona! Non perdetevelo, perché è davvero interessante, ma soprattutto utile, per migliorare le vostre abilità nella descrizione.

Se invece volete prenotare lezioni private di italiano con Graziana e Rocco, potete farlo su Italki!

Rispondi