Skip to main content

Gli aggettivi indefiniti (qualche, alcuno, ciascuno, tanto, ogni, nessuno…)

Come si indica una quantità non precisa? Scoprilo in questa stupenda lezione sugli aggettivi indefiniti! Dopo aver visto il video, non dimenticare di fare gli esercizi per verificare se hai davvero acquisito i contenuti della lezione e leggere la spiegazione scritta se qualcosa non ti fosse chiara!

Ancora non l’hai fatto? Resta aggiornato, seguici su YouTube, Facebook, Instagram e Twitter!  🙂

Gli AGGETTIVI INDEFINITI in italiano

Gli aggettivi indefiniti indicano una quantità non precisa, indefinita appunto. Essi concordano con il genere e il numero del nome a cui si riferiscono.

Dubbi sulla flessione degli aggettivi? Guarda la nostra fantastica video-lezione! 

In italiano ci sono molti aggettivi indefiniti.

 

Alcuni indicano una singola quantità:

POCO → indica una piccola quantità (esempio: Quando ho poco tempo, cucino un piatto veloce)

PARECCHIO, VARIO  → indicano una quantità più grande di “poco” e più piccola di “molto” (esempio: Ho provato parecchi ristoranti, ma il vostro è sicuramente il migliore!)

MOLTO → indica una grande quantità (esempio: Quando ho molto tempo, preparo piatti complessi)

TANTO → indica, proprio come “molto”, una grande quantità (esempio: Quando ho tanto tempo, preparo piatti complessi)

TROPPO → indica una quantità eccessiva, superiore al normale (esempio: In questo periodo ho troppe cose da fare e sono molto nervosa)

 

Altri aggettivi indefiniti, invece, indicano una parte di un tutto:

QUALCHE → significa “un certo numero di” ed è sempre seguito da un nome al singolare, anche se si riferisce a più di una cosa! (esempio: Roberto mangia sempre qualche biscotto prima di cenare)

ALCUNO → al singolare si usa solo in frasi negative, come sinonimo di “nessuno” (esempio: Non ho alcuna voglia di studiare oggi!). Al plurale, invece, significa “un po’ di”, cioè un numero non tanto grande (esempio: Ho già letto alcune pagine del libro ma non so quando lo finirò)

CERTO → significa “qualche”, “tale” e va messo prima del nome! Se messo dopo, invece, assume un significato completamente diverso, quello di “sicuro” (esempio: Devo darti certi libri che mi hai prestato il mese scorso MA Il giudice ha bisogno di fatti certi [= sicuri] per la sentenza)

ALTRO → significa “ulteriore” (esempio: Non ho voglia di un’altra fetta di ciambella)

 

Ci sono, poi, degli aggettivi indefiniti che indicano un tutto, una totalità:

TUTTO → indica la totalità in senso generale (esempio: Non mangiare tutta la torta! → sempre seguito da un articolo!)

OGNI → indica una totalità di cose o persone ma considerate singolarmente, prese in modo individuale. Perciò è sempre seguito dal singolare (esempio: Ogni adulto oggi possiede un cellulare)

CIASCUNO*sinonimo di “ogni” e utilizzato allo stesso modo (esempio: Ciascun candidato deve presentare il proprio curriculum)

QUALUNQUE, QUALSIASI → considerano ogni elemento di un tutto come possibili scelte, “quale che sia tra questi” (esempio: Mangia qualsiasi cosa abbia zucchero / Mangia qualunque cosa abbia zucchero)

 

Infine, ci sono due aggettivi indefiniti che danno senso negativo alla frase:

ALCUNO* → solo alla forma singolare. Usato in frasi contenenti già un’altra negazione per rafforzarne il significato (esempio: Non ho alcuna voglia di studiare oggi!)

NESSUNO* → può essere usato proprio come “alcuno” in frasi contenenti un’altra negazione (esempio: Non ho nessuna voglia di studiare oggi!) MA può anche essere usato da solo per dare senso negativo alla frase, assumendo significato di “non uno”, “nemmeno uno” (esempio: Nessuna ricetta è migliore di quella di mia nonna).

 

ATTENZIONE!

* → Gli aggettivi contraddistinti da questo simbolo, al maschile singolare, hanno due forme possibili, a seconda della prima lettera del nome che segue:

ALCUNO CIASCUNO NESSUNO sono usati, proprio come l’articolo UNO, davanti a nomi che cominciano per z-, s + consonante, pn-, ps-, gn- (ciascuno psicologo, nessuno zaino…).

ALCUN CIASCUN NESSUN sono usati, proprio come l’articolo UN, davanti a nomi che cominciano per vocale o consonante, esclusi i casi precedenti (alcun dubbio, ciascun albero, nessun cane…).

Dai un’occhiata anche alla nostra lezione sugli articoli.

Vediamo se hai appreso i contenuti di questa lezione! Prova a fare gli esercizi!

L' ____ giorno ho visto tuo fratello al bar: era in compagnia di una bella ragazza!
Non necessito ____ aiuto! Posso farcela da solo!
Hai ____ spicciolo? Devo comprarmi il caffè al distributore automatico
Ho giocato a calcio ____ il giorno!
____ persona sapeva la verità!
Se stai ____ tempo a giocare al computer, non riuscirai a finire i tuoi compiti!
Puoi venire a trovarmi ____ giorno!
Non posso accettare un ____ comportamento!
Mi piacciono ____ ragazze, ma non ho il coraggio di parlare a nessuna di loro!
____ mattina, mi sveglio alle otto e vado a lavorare!
____ uomo può dirmi cosa fare!
Non ho ____ dubbio: mi sono innamorata di Paolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.