Come SFRUTTARE la LETTURA per migliorare il tuo ITALIANO (e non solo)

Quando ci si approccia a imparare una lingua straniera sembra impossibile entrare in confidenza con la grammatica e il lessico. Quello che però molti studenti sottovalutano è che esiste un modo per affrontare questi ostacoli: la lettura. Leggere è il modo migliore per entrare in contatto con la lingua vera e vedere messe in pratica le regole che di solito troviamo scritte nei libri di grammatica. Tuttavia, perché l’esperienza sia veramente efficace occorre seguire qualche accorgimento. In questo articolo vi illustreremo come sfruttare al massimo un’esperienza di lettura in una lingua straniera.

Imparare le lingue straniere leggendo

Il nostro consiglio è leggere il più possibile! Bisogna però tener conto del proprio livello e dei propri interessi. Qui sotto vi indichiamo pochi e semplici step per approcciarsi a una lettura stimolante e proficua!

  • Scegliere un argomento che vi interessi. Per quanto a qualcuno possa piacere la lettura, a volte può essere difficile proseguire con questa attività e leggere di argomenti per cui abbiamo passione è il modo perfetto per mantenere alto il livello di motivazione. Questo può anche aiutarvi a sviluppare il lessico specifico di un certo campo.

  • Non fermarsi a cercare ogni parola che non si conosce. Questo è un altro motivo che può portarvi a perdere la motivazione e che non vi aiuterà a memorizzare nuovi vocaboli e strutture della lingua, perché così facendo sottoporrete il vostro cervello a troppi input che non sarà in grado di elaborare. La cosa migliore è leggere pezzi interi di testo e cercare di farsi un’idea generale di quello che significa e di come vengono usate le strutture grammaticali.

  • Scegliere una lettura adatta al proprio livello. A volte può succedere di sopravvalutare le nostre capacità e scegliere una lettura fuori dalla nostra portata, ma questo ci lascerà solo con un senso di confusione e frustrazione. Per evitare questa situazione, potete leggere le prime pagine di un libro per farvi un’idea di quale sarà il livello e per capire se siete in grado di comprenderlo.

  • Essere un lettore attivo, non passivo. Leggere può essere un passatempo divertente, ma non dimenticate che state imparando! Quindi fate attenzione alle strutture grammaticali e alle parole che incontrate in contesti reali che possono aiutarvi a sciogliere i vostri dubbi linguistici.

  • Leggere una rivista. Se non siete il tipo di persona che riesce a rimanere concentrata su una cosa per troppo tempo, gli articoli di una rivista sono la soluzione che fa per voi. Leggere degli articoli è meno impegnativo a livello di tempo di leggere un libro, ma non per questo meno utile! Ci sono molti tipi di riviste di generi diversi che potete usare per il vostro studio:
    • se vi interessano gli affari internazionali e le notizie dal mondo potete leggere Internazionale;
    • se vi interessa la scienza allora potete leggere Airone, e se avete un livello più elevato anche Focus;
    • se la vostra passione è l’economia, Millionaire è quello che fa per voi;
    • se volete saperne di più sull’Italia e su ciò che accade in questo Paese potete leggere Bell’Italia, oppure L’espresso;
    •  un’alternativa sul mondo femminile e della moda è Donna moderna.

  • Dedicare tempo alla lettura ogni giorno. Il modo migliore di ottenere risultati è fare un po’ di lavoro ogni giorno: bastano anche cinque minuti per imparare qualcosa di nuovo. Un buon modo per sfruttare ogni momento è leggere un ebook, perché possono essere letti in ogni momento e c’è un’ampia scelta. A proposito di ebook, avete già letto il nostro libro Italiano Colloquiale: Parole ed Espressioni per Tutti i Giorni? È un libro, a mo’ di fumetto, molto utile e divertente, che vi permetterà di imparare le più comuni parole ed espressioni usate quotidianamente dagli italiani. Offre anche degli ottimi esercizi di ripasso, per consolidare il lessico che apprenderete durante la lettura.

  • Leggere libri con traduzione a fronte. Questo è un ottimo metodo per capire il significato di parole ed espressioni che non si conoscono grazie alla traduzione nella propria lingua, ma bisogna fare attenzione a non leggere soltanto la traduzione e controllarla solo dopo aver provato a leggere e a interpretare la versione nella lingua straniera.

Speriamo che questi consigli vi siano utili nella vostra scoperta della meravigliosa lingua italiana o qualsiasi altra lingua stiate studiando! Se volete sapere quali libri leggere in italiano, in base al vostro livello, non perdetevi la video-lezione sui migliori libri per imparare l’italiano.

2 thoughts to “Come SFRUTTARE la LETTURA per migliorare il tuo ITALIANO (e non solo)”

  1. Ciao Graziana. Fai sempre ottimi video e rende la visione piacevole. Studio e leggo l’italiano da 15 anni e anche se trovo il libro che sto leggendo abbastanza noioso, imparo attraverso la struttura delle frasi e il vocabolario. Leggo più di due ore di italiano al giorno. Ho anche letto più di 100 libri italiani che ho letto sul mio tablet. Il vantaggio è che non sei dipendente dalla luce e puoi regolare la dimensione della tipografia. Alcuni autori che mi sono piaciuti = Ammaniti, Augias, Avallone, Baricco, Battaglia, Buzzati, Calvino, Carofiglio, Cognetti, ,,,,,,,,,,,,, Volo. Buona giornata e a più tardi. Franco

  2. Ciao Graziana, ti sono molto grata per questi consigli di lettura. In effetti, ho cercato vari giornali o riviste online ma non erano molto interessanti e il tuo messaggio è appena arrivato. Eccellente.

Rispondi