Espressioni con “COLPO”: impara a parlare Italiano!

COLPO: cosa vi viene in mente quando ascoltate questa parola? Probabilmente una botta, un urto, una percossa… Vero! In ogni caso, in italiano, la parola “colpo” si trova all’interno di moltissime espressioni idiomatiche, ma ovviamente il suo significato cambia e non è più così letterale. In questo video, vi presenteremo tutte le espressioni più comuni con COLPO!

Le espressioni più comuni con COLPO in Italiano

Colpo della strega

La strega in realtà non c’entra nulla! Questa espressione indica un mal di schiena improvviso e acuto, causato, il più delle volte, da un movimento brusco. Spesso, è così doloroso da non consentire neanche il movimento. In genere dura diversi giorni.

Non riesco più a ballare, mi è venuto il colpo della strega!

Colpo di telefono

Dare un colpo di telefono a qualcuno non significa colpirlo col telefono! Un colpo di telefono è, semplicemente, una telefonata breve. Quindi, “dare un colpo di telefono a qualcuno” significa chiamare qualcuno non per fare una chiacchierata, ma solo per dirgli qualcosa di molto rapido, per informarlo o avvertirlo di qualcosa.

Dammi un colpo di telefono quando arrivi a casa, così sto più tranquilla.

Colpo di spugna

Un colpo di spugna è una cancellazione, una rimozione definitiva, soprattutto di una colpa, di un fatto, di un sentimento, di un ricordo. “Dare un colpo di spugna” significa quindi perdonare qualcuno, dimenticare offese subite, mettere da parte vecchi rancori, come se si volesse ripulirli dalla propria vita con una spugna, per ricominciare da capo.

Lucia ha deciso di dare un colpo di spugna al passato e ricominciare da zero. Perciò ha cambiato lavoro ed è andata a vivere alle Canarie.

Colpo d’occhio

Ha due significati. Indica sia uno sguardo veloce, un’occhiata rapida, sia una panoramica, una veduta d’insieme.

Per esempio:

Dalla terrazza di casa mia c’è un bel colpo d’occhio! Tanti alberi e tanta natura.

Ho la memoria fotografica: mi basta dare un colpo d’occhio alla stanza per dirti esattamente ogni oggetto che c’è.

L’espressione a colpo d’occhio, invece, significa subito, immediatamente, a prima vista.

Marco non è cambiato per niente! Nonostante non lo vedessi da anni, l’ho riconosciuto a colpo d’occhio.

Colpo di testa

Un colpo di testa è una decisione o un’azione improvvisa e impulsiva, spesso rischiosa, compiuta senza valutare le conseguenze.

A 18 anni, per un colpo di testa, mi sono tinta i capelli di celeste. Me ne sono pentita 2 minuti dopo, ma era troppo tardi.

Colpo di fulmine

Si vive un colpo di fulmine quando ci si innamora a prima vista e improvvisamente di qualcuno.

Tra Paola e suo marito è stato un vero colpo di fulmine: si sono innamorati non appena si sono presentati.

Colpo di scena

Un colpo di scena è un evento inaspettato e improvviso che suscita sorpresa o scalpore e che modifica completamente una situazione, sia in senso negativo sia positivo. È molto comune avere colpi di scena nei film.

Avete già guardato il film Identity? Non è molto famoso, ma il colpo di scena finale è qualcosa di incredibile!

Colpo di Stato

Azione che consiste nel rovesciare, in maniera violenta, il potere costituito, per causare un cambiamento di regime.

Il colpo di Stato a Cuba avvenne il 10 marzo 1952, quando l’Esercito Nazionale di Cuba, guidato dal generale Fulgencio Batista, intervenne nelle elezioni, stabilendo di fatto una dittatura militare nel Paese.

Colpo di coda

Il significato originale di colpo di coda è l’ultima manifestazione di qualcosa che era già considerato concluso.

L’improvvisa nevicata del 18 marzo è stata il colpo di coda dell’inverno. —> l’inverno era già pressoché concluso, ma questa nevicata è stata la sua ultima manifestazione.

Ma colpo di coda ha anche un significato figurato: indica una reazione disperata e imprevista di chi è considerato già sconfitto o inoffensivo. Viene dall’immagine di un grosso pesce o rettile ormai ferito a morte ma che ancora cerca di lottare colpendo il nemico con la coda.

L’omicidio dei due bambini da parte del criminale è stato il suo colpo di coda. I poliziotti lo seguivano da giorni e due ore dopo è stato arrestato.

Colpo basso (più raramente: colpo gobbo)

È un’azione che ha l’obiettivo di colpire qualcuno a tradimento, in modo improvviso, imprevisto e spesso indiretto, principalmente con lo scopo di metterlo in difficoltà e trarne vantaggio. Viene dal mondo dei pugili, dove indica un colpo dato all’avversario sotto la cintura, considerato una scorrettezza.

Marco mi ha giocato un colpo basso: mi ha detto che la riunione era stata cancellata, così io non mi sono presentata e il capo si è arrabbiato moltissimo.

Dare un colpo al cerchio e uno alla botte

Questa espressione idiomatica significa provare a venire fuori da una situazione scomoda senza scontentare nessuno, oppure portare avanti parallelamente più situazioni o affari contrastanti.

Luigi non vuole problemi né nemici, perciò non prende mai una posizione: dà un colpo al cerchio e uno alla botte! Non mi piacciono le persone così.

Fare colpo

Suscitare grande ammirazione, interesse e curiosità, attirare l’attenzione.

Io sono una persona carismatica, sicura di se stessa e parlo molto bene: perciò faccio subito colpo non appena intervengo in una qualsiasi conversazione.

Fare un colpo

Attenzione all’articolo indeterminativo! Questa espressione è molto diversa dalla precedente! Significa infatti commettere un furto o una rapina.

Ne La Casa de Papel i protagonisti decidono di fare un colpo alla Zecca Reale di Spagna.

Con aggettivi come “grande”, “grosso”, “importante”, questa espressione può assumere anche il significato di realizzare un’impresa notevole, con il fine di raggiungere un obiettivo importante, soprattutto in termini economici (fare un colpo grosso).

Con i suoi giochi in Borsa ha fatto proprio un colpo grosso! Ormai è milionario…

Perdere colpi

Significa perdere parte delle proprie capacità, energie e abilità, cominciare a commettere errori su cose che in precedenza erano molto facili, essere meno efficienti.

Con l’avanzare dell’età, il capo sta cominciando a perdere colpi: oggi ha dimenticato la riunione, per la seconda volta in una settimana!

Colpo da maestro

Azione svolta con grande abilità, degna appunto di un maestro, cioè di un esperto, che porta a risultati brillanti.

-Eravamo bloccati in ascensore, tutti erano nel panico, ma io con un colpo da maestro ho salvato la situazione!

-Cosa hai fatto?

-Ho chiamato i pompieri…

Colpo di grazia

Il colpo di grazia è l’evento o l’azione che conclude la distruzione o la rovina di qualcosa o qualcuno, che ne segna la fine.

Il progetto non è andato in porto e questo è stato il colpo di grazia per l’azienda, che fallirà.

A colpo sicuro

Fare qualcosa a colpo sicuro significa fare qualcosa senza esitazione, con la certezza di riuscire.

Sicuramente il ladro conosceva la casa, perché è andato a colpo sicuro, direttamente alla cassaforte.

Accusare il colpo

Significa risentire in modo evidente di un avvenimento o di un episodio negativo, abbattersi, avvilirsi, soffrire per il male subito, spesso inferto volutamente.

Dopo che il suo fidanzato l’aveva tradita, Marta ha accusato il colpo e ha perso più di 30 chili. È diventata pelle e ossa… Dobbiamo aiutarla!

Bene, queste erano tutte le espressioni comuni con COLPO in Italiano! Fateci sapere se ne conoscete altre! E non dimenticate di dare anche un’occhiata alla nostra lezione sulle espressioni italiane legate al matrimonio!

Prima di salutarti, volevamo anche ricordarti che, se ti piacciono i contenuti che pubblichiamo sul nostro sito web e sul nostro canale, LearnAmo, puoi sostenerci con una piccola donazione che ci permetterà di continuare a offrirti tanti nuovi contenuti gratuiti.

One thought to “Espressioni con “COLPO”: impara a parlare Italiano!”

  1. Ciao Graziana, grazie mille per questo video interessantissimo. Mi piacciono davvero molto i video in cui spieghi le espressioni italiane. Mi viene anche in mente l’espressione “colpo di fortuna” !

Rispondi